Pecchia: “Sogno di emulare Mandorlini”

Le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù, Fabio Pecchia, rilasciate al termine del test match Hellas Verona-Sudtirol a HV24:

«Sono contento perché domani chiudiamo il ritiro senza grossi intoppi. La squadra ha lavorato con i carichi giusti, ma soprattutto stiamo creando un gruppo forte, basandoci su questo possiamo ottenere una squadra che gioca e vince. 

Un commento sul mercato? Sulla carta non conta, sono soddisfatto davvero di tutti, poi vedremo quelle che saranno le decisioni del Club. La mia attenzione è tutta per la squadra, dai più ‘anziani’ come il Pazzo, del quale sono contentissimo, fino a Badan. 

Il 4-3-3 come Mandorlini? Andrea ha fatto grandissime cose qui, io ho appena iniziato spero di fare qualcosa di simile. Dobbiamo ancora lavorare tanto ma sono contento del punto al quale siamo arrivati. 

I gol? Per vincere bisogna segnare. Mi dispiace per oggi solo perché avremmo meritato di più dal punto di vista del risultato e anche su questo dobbiamo migliorare. 

Il calore dei tifosi? Sono da vent’anni nel calcio e conosco molto bene questa realtà. Poi Nicola Corrent mi spiega ogni giorno anche i dettagli, l’amore dei tifosi per questi colori deve essere uno stimolo. Adesso 3 giorni di riposo alla squadra, perché i ragazzi se li meritano, a parte chi continuerà a lavorare per recuperare».

LASCIA UN COMMENTO

*