Pisano: “Siamo competitivi. restiamo umili”

Di seguito le dichiarazioni del difensore Eros Pisano, rilasciate durante la presentazione del rinnovo della partnership con Isokinetic​ all’Hellas Verona F.C.

.
CHE VERONA STA NASCENDO

«Siamo carichi, vogliamo riscattarci e tornare dove ci compete. Se sta nascendo una buona squadra? Siamo già competitivi così, non faccio io il mercato. A destra ci sono io, se arriva qualcun altro ben venga perché serve sempre gente per raggiungere gli obiettivi che abbiamo. Serve umiltà, perché è un campionato difficile. A maggior ragione dopo una retrocessione come la nostra. Adesso pensiamo al campionato che ci aspetta cercando di ridere alla fine. Come si fa a rinascere dopo la retrocessione? L’importante è avere la voglia. Poi i tifosi e una società solida ti aiutano a trovare entusiasmo per fare bene».

A DISPOSIZIONE DI PECCHIA

«Richieste di mercato? Solo voci per me, fanno piacere ma finisce lì, sono a disposizione del mister per aiutare la squadra a raggiungere risultati importanti. Il mercato è lungo, nel calcio non si sa mai, però io sono qui per fare un grande campionato. Il mister ha delle grandi idee, lui ci darà l’impronta, poi starà a noi andare in campo e metterle in pratica. Nelle poche parole che ci siamo scambiati l’ho trovato molto positivo. Io capitano? Orgoglioso di aver indossato la fascia e se dovesse succerdere ancora ne sarò felice e onorato, in caso contrario non ci saranno problemi: l’importante è fare bene. Gol? Intanto penso a non farne fare agli altri»

LASCIA UN COMMENTO

*