Prandelli: “Cassano, scelta dignitosa. Merita rispetto”

Le dichiarazioni di Cesare Prandelli in merito alla decisione di Cassano di lasciare il calcio e l’Hellas:

“Antonio ha valori importanti, è molto legato ai suoi cari, alla sua famiglia. Prendendo questa decisione, sono convinto che abbia avuto rispetto di tutti: dei tifosi del Verona, della città, ma anche del presidente e di tutta la società. 

Non ha voluto rimanere in un posto senza avere l’anima giusta o i giusti stimoli. Sono convinto che sia stata una decisione molto sofferta, ma allo stesso tempo dignitosa. Gli va fatto un grande applauso.? Questa è la scelta ponderata di uomo maturo, consapevole delle proprie priorità. 

Mi dispiace perché poteva regalare ancora giocate importanti: dispiacerà ai tifosi del Verona ma anche a tutti gli appassionati di questo sport.?

Fa effetto che smetta dopo Totti: sono stati compagni e amici, hanno giocato insieme e ho avuto il piacere di allenarli.? Senza la sua famiglia secondo me Antonio non ci può stare, e allora ha preferito lasciar perdere soldi per avvicinarsi alla moglie Carolina e ai figli. Scelta che, ripeto, ho trovato di una grandissima maturità, e che dimostra lo spessore della persona”.

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*