Prestiti al rientro: i difensori

Damiano Conati

Saranno quattro i difensori che torneranno all’ovile, dopo una stagione vissuta lontano dal Bentegodi. Il nome più importante è quello di Alejandro Gonzalez, l’uruguagio pagato 2,5 milioni di euro da Sogliano tre stagioni fa. Gonzalez ha più volte espresso la volontà di rimanere ancora alla Ternana, dove ha disputato una buona stagione, e la società rossoverde vorrebbe trattenere il giocatore. Gonzalez farà sicuramente ritorno a Verona e successivamente la società deciderà se trattenere il difensore che ha dimostrato buone doti in Serie B o se privarsene definitivamente.

C’è poi Pippo Boni, classe 1995, ex capitano della Primavera di Pavanel. Ha vissuto una buona stagione a Prato in Lega Pro: una ventina di presenze, 1300 minuti giocati, sarebbe un peccato che tornasse al Verona per fare il quarto difensore. Anche se under e quindi quasi sicuro di un posticino in rosa, farà il ritiro con i gialloblù e poi verrà spedito nuovamente in prestito per continuare il suo processo di crescita e maturazione. 

Infine ci sono i due terzini albanesi Kiakis e Memolla. Non rientrano nei piani della società e, una volta tornati a Verona, saranno etichettati come giocatori in esubero e mandati a giocare altrove.

LASCIA UN COMMENTO

*