mercoledì, Maggio 12, 2021

Primavera da favola! Superata anche la prova del nove

Inizia la ripresa e i gialloblù cercano subito di alzarsi. Un primo grande sussulto arriva al 6′ con Yeboah che, nel traffico dell’area di rigore, calcia con il mancino sfiorando il palo. L’Hellas fatica a far seguire a questa altre azioni pericolose, ma continua ad amministrare il possesso a fronte di un’avversaria che, nei primi 15′, arriva nei paraggi dell’area solo in una manciata di occasioni. Al 23′ una serpentina da destra di Bragantini mette in affanno la difesa, con il pallone servito al centro per Yeboah: la sua conclusione è respinta ancora da Mazza. Al 29′ finalmente l’attaccante del Verona trova il gol: azione combinata da Bragantini e Pierobon, Elvius entra in area, va sul fondo e scodella sulla linea per Yeboah che di testa fa 2-2. I gialloblù continuano a crederci, impegnando l’estremo difensore di casa al 33′ con una bella punizione di Bragantini. È solo il presagio del vantaggio: Bernardi si sgancia a sinistra, penetra in area e mette una palla in mezzo che, Jocic, deve solo spingere dentro per il ribaltamento del risultato, Verona in vantaggio 3-2 al 34′ della ripresa. Il Monza prova a reagire, impensierisce l’Hellas con un paio di sortite in avanti, ma gli uomini di Corrent la chiudono a 4′ dalla fine: palla in profondità per il velocissimo Bragantini, appoggio dentro per Elvius e 4-2 Verona.

MONZA-HELLAS VERONA 2-4
Marcatori: 27′ pt Pio Loco, 39′ pt Jocic, 44′ pt Dalmiglio, 29′ st Yeboah, 34′ st Jocic, 41′ st Elvius

Monza: Mazza; Vallisa, Falzoni, Pio Loco (dal 26′ st Caizza), Cattaneo, Robbiati, De Paoli, Salducco (dal 35′ st Prinelli), Dalmiglio (dal 35′ st Castaldo), Calabrò (dal 26′ st Magli), Faye (dal 20′ pt Longo)
A disp.: Ravarelli, Savino, Prinelli, Battistelli, Castaldo, Moracchioli, Riva, Cusati, Donati Sarti
All.: Allegretti

Hellas Verona: Aznar; Fornari (dal 1′ st Pierobon), Bernardi, Coppola, Squarzoni (dal 16′ st Astrologo), Ilie, Bertini (dal 16′ st Bragantini), Terracciano, Yeboah, Jocic (dal 44′ st Ferrarese), Elvius
A disp.: Ogliani, Diaby, Bracelli, Calabrese, Agbugui, Turra, Cancellieri, Florio
All.: Corrent

Fonte: Hellasverona.it

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*