Primavera retrocessa, Marconi in pole per la successione a Porta

Finisce l’avventura in Primavera 1 per la squadra di mister Porta. La sconfitta a Udine nello spareggio decisivo conduce anche i giovani gialloblù alla retrocessione e adesso per Margiotta è necessario ricostruire. La base è molto buona, con giocatori che hanno già debuttato in prima squadra e con molti giovani interessanti, ma è necessario ripartire dalla guida tecnica.

Porta è uomo di Fusco e Pecchia e, dopo questa retrocessione, dovrebbe lasciare. Il Verona si potrebbe affidare a Andrea Marconi, veronese, giovane (classe 1981), molto preparato, formatosi come allenatore proprio nel settore giovanile del Verona, dove ha lanciato e costruito giocatori come Danzi e Kumbulla, che poi sarebbero arrivati in Serie A.

Per Marconi potrebbe essere l’opportunità della vita e per l’Hellas l’occasione di lanciare uno dei migliori allenatori di settore giovanile che ci siano sul mercato e di sfruttare la sua conoscenza della rosa attuale e del territorio e soprattutto di valorizzare la sua veronesità.

D.C.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

*