Raggi X: Lazio – Verona 

di Paolo Pozza

Giovedì 11 febbraio si affronteranno all’Olimpico di Roma i biancocelesti capitolini contro i gialloblù di mister Del Neri per l’anticipo della 25esima giornata di Serie A.

La Lazio arriva alla sfida teduce da un trend non proprio entusiasmante: solo 6 punti in 5 partite. Una media a dir poco deludente per una compagine che ambisce all’Europa (distante oggi ben 11 punti).

Il Verona è invece in fase crescente. Sulle ali dell’entusiasmo per le ultime due sfide al Bentegodi che hanno fruttato 4 punti con Atalanta e Inter, i gialloblu’ affrontano la gara cercando di rimpolpare il bottino delle ultime 5 partite (7 punti) che ha riacceso tra i tifosi una flebile speranza di salvezza.

Fra gli ex di turno, Marco Parolo che tuttavia, al pari di Luca Marrone, non sarà dela sfida perché squalificato.
Gli altri assenti forzati per infortunio con tutta probabilità saranno:

Biglia, Bisevac, Candreva, De Vrij, Kishna e Radu per la Lazio;

Rebic, Siligardi, Souprayen e Viviani invece, a tutt’oggi sono gli assenti scaligeri.

I precedenti:

La Lazio ha ospitato 20 volte nella massima serie il Verona: i risultati sono nettamente a favore dei biancocelesti che possono vantare 11 vittorie, 7 pareggi e solo 2 sconfitte.

L’ultima sfida a Roma è data 22/03/2015 quando la Lazio ebbe la meglio sui gialloblu’ liquidandoli con un rotondo 2-0.

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*