Sala-Biabiany: si può fare. Falcinelli seconda scelta

Non è vero che il Verona voglia puntellare solo la difesa. Almeno un altro obiettivo Bigon ce l’ha. E per raggiungerlo intensifica il dialogo con la beneamata. Sala piace a Mancini e il “fair play” finanziario spinge non solo lui ma anche Thoir a scegliere profili “low cost”. Jacopo è in cima alla lista dei desideri nerazzurri che intendono portarlo sulle rive del Naviglio già da gennaio. Il costo del valore dell’ex Chelsea, tra i 6 e i 7 milioni, non spaventa l’Inter che sa di avere in mano contropartite tecniche gradite all’Hellas. Una su tutte Biabiany, vero ed unico grimaldello per arrivare a Sala. Il Verona lo vuole, l’Inter ci pensa. Il francese rappresenta concretamente il principale obiettivo per la fascia destra gialloblù. Ogni altra trattativa, Falcinelli in primis, è da ritenersi una seconda scelta.

LASCIA UN COMMENTO

*