Senza Obbadi l’Hellas perde un ruba palloni

L’infortunio di Obbadi è una vera disdetta per l’Hellas. Come ricordato da Mandorlini, il gioco ultra offensivo di Zeman ha dei punti deboli: formidabile in fase d’attacco, perde qualcosa se gli avversari sono in grado di rubare palla, trovandosi contro una difesa cagliaritana con pochi uomini. E Mounir, in questo senso, sarebbe stato un grande interprete. Così il Verona probabilmente lancerà dal primo minuto Campanharo, bravo in fase d’importazione, un po’ meno se deve contrastare.

LASCIA UN COMMENTO

*