Serie A: rose a 25 giocatori

Addio 18 giocatori in lista. Addio giocatori bandiera. Le regole restrittive della Serie B per la composizione delle rose lasciano finalmente posto ad un regolamento molto più permissivo nella massima categoria italiana. 

Partiamo con gli over che in B erano 18. In Serie A possono essere al massimo 17. Uno in meno, quindi, ma con la variante che è possibile aggiungere quattro giocatori che abbiano una militanza triennale in una qualsiasi società italiana entro i 21 anni. 

Praticamente quasi tutti i giocatori della rosa attuale del Verona hanno questo requisito. Quindi siamo già ad una possibile rosa di 21. 

Ma non finisce qui. In Serie B c’erano i giocatori bandiera che erano massimo due (il Verona aveva solo Gomez). In Serie A non esistono più, ma è possibile avere quattro giocatori che dovranno vantare almeno un triennio nelle giovanili della società tra i 16 e i 21 anni. 

Il Verona in questo momento può contare sul rientrante Laner. Ma è anche per questo motivo che sta cercando un portiere come Pegolo. Quindi con questi quattro si arriverebbe ad una rosa di 25. 

Senza dimenticare che ovviamente tutti i nati dopo il 1° gennaio 1996 potranno essere utilizzati liberamente senza essere indicati in nessuna lista.

Quindi in questa stagione il lavoro di Fusco sarà molto più semplice rispetto alla passata stagione dove la Lega di B ha pensato ad una formula per appiattire il più possibile il livello del torneo.

D. Conati

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

1 COMMENTO

  1. Il lavoro di Fusco sarà difficilissimo, perché operare senza soldi é impossibile. Dovrà fare nozze con i fichi secchi.

LASCIA UN COMMENTO

*