Setti a “casa” di Volpi: “Sala e Rómulo i nostri colpi”

C’era anche Maurizio Setti nella serata celebrativa della Pro Recco, società di pallanuoto di patron Volpi. Ecco cosa ha dichiarato a Sky: “Contro il Genoa abbiamo sofferto molto. Ci sta, loro sono una squadra forte ma adesso dobbiamo voltare pagina. Ora ci aspetta il Torino davanti al nostro pubblico. Giocare in casa ci aiuterà parecchio. Bisogna riconoscere i meriti della società di Cairo, hanno saputo creare il giusto mix tra giovani e vecchi, hanno un grande allenatore come Ventura e meritano di essere primi. Noi però siamo consapevoli dei nostri mezzi e puntiamo a dimostrarlo. Il mercato?Il nostri colpi migliori sono stati trattenere Romulo e Sala. Su Jacopo non c’era solo il Napoli, abbiamo rifiutato tante altre offerte. Abbiamo deciso di tenere tutti i giocatori con qualche sacrificio, tutto questo perché pensiamo possano far davvero bene”.

LASCIA UN COMMENTO

*