Setti: “A Bologna le mie idee non si intendevano con quelle degli altri 23 soci”

“A Bologna le mie idee non andavano d’accordo con i 23 soci che c’erano. Non c’erano vedute all’unisono e le strade si sono divise. Poi adesso che i rossoblù sono retrocessi è tropo facile parlare e non lo voglio fare”.

 

Setti al Corriere dello Sport Stadio

LASCIA UN COMMENTO

*