Setti: “Siamo primi e ce lo meritiamo. Fusco e Pecchia sono state delle scommesse”

Queste le parole di Setti, rilasciate in mixed zone al termine della partita: 

“Sono contento perché la serie B la conosciamo, e non é mai facile. Il Verona ha dimostrato con il gioco che quando si gioca a calcio arrivano i risultati. Ci meritiamo la vetta. Abbiamo conquistato il primo posto, e una volta raggiunto non l’abbiamo mai mollato. A metà campionato abbiamo delle certezze, abbiamo preso due imbarcate in due partite. 

Ganz resterà a Verona, il mercato del Verona sarà molto attento, sarà dettato dai tempi di recupero di alcuni giocatori. Sono soddisfatto, Fusco e Pecchia sono state delle scommesse. Dopo l’anno storto era importante un cambiamento radicale. 

La possibilità di fare bene c’è, e c’è con entusiasmo. Non é facile dopo un’annata come l’anno scorso. Personalmente é stato un anno brutto, purtroppo lo sport é fatto così.

Per fortuna chiudiamo l’anno con delle belle soddisfazioni. Ora 10 giorni di vacanza, ma poi bisogna ripartire alla grande. Serve un 2017 bello per tutti, con tanto impegno e coronato dalla costanza. Impegno dentro e fuori dal campo. 

Dobbiamo recuperare qualche giocatore che ha avuto qualche acciacco. Dobbiamo ripartire con se fossimo gli ultimi dieci in classifica. Se potessi tornare indietro? Gli uomini arrivati a Verona hanno un profilo professionale buono. Proprio per come abbiamo finito con la retrocessione era fondamentale cancellare tutto, e ci siamo riusciti. 

Un colpo di mercato? Non lo so, ne parleremo. Anzi un colpo lo abbiamo fatto: Bessa che é diventato nostro!. I giovani Zaccagni, Valoti, Boldor sono dei bei colpi. A chi non crede ancora nel progetto del Verona, dico che sono tristi. 

Una parola anche per il settore giovanile che sta continuando a crescere. Lavoriamo con obbiettivi di medio-lungo periodo, e l’esordio dei nostri giovani lo sta dimostrando. Speriamo di tornare il prima possibile in serie A”.

Stefano Pozza

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*