Speri e Riccardi aggregati in prima squadra

Non si è mai tirato indietro Mandorlini quando si è trattato di convocare in prima squadra qualche giovane della Primavera. Anche quest’anno Checchin è stato più volte chiamato a dare man forte, perché unica vera alternativa a Viviani prima dell’arrivo di Matuzalem. Ma in questo periodo con la morìa di attaccanti in rosa, il tecnico, in accordo con Pavanel, ha deciso di promuovere il solo Speri, che punta non è, bensì numero 10 fantasioso dai piedi buoni. Cosa significa questo? Che vengono reputati i 4 attaccanti della Primavera gialloblù ancora non pronti alla prima squadra. Meglio un terzino/ala destra come Wzsolek là davanti..

Tornado agli allenamenti pre-derby, è da segnalare che nelle ultime ore si è unito al gruppo anche il difensore centrale Riccardi, il che potrebbe essere un piccolo indizio che porta a pensare ad un ritorno alla difesa a 5.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*