Toni: “Il mio segreto? La serenità”

Luca Toni, ospite ai microfoni della trasmissione calciomercato – l’originale di Sky Sport, ha rilevato:

“Sono ripartito con tanto entusiasmo, con ancora tanta voglia di fare bene e divertirmi. Ora aspettiamo le partite che contano. Il Mondiale? Sono cose che non si dimenticano, e se dovesse succedere ci sono i tifosi a ricordarlo. Prandelli non l’ho mai sentito per i Mondiali del 2014 e non ho mai avuto sensazioni che mi potesse portare. Peccato non essere andato, ma ormai è acqua passata. Mi piace il mio lavoro e lo faccio con passione, avendo tanta esperienza riesco a gestire bene le emozioni. Una delle componenti principali che mi ha permesso di fare così bene è la mia serenità: vivo in una bella città, con una bella squadra e ho un ottimo rapporto con il mister”.

LASCIA UN COMMENTO

*