Toni: “Il Presidente ha cose più importanti a cui pensare. Il mio rinnovo viene dopo”

“Il Presidente adesso ha cose più importanti a cui pensare del contratto di Toni. Io In ogni caso sono dell’idea di continuare. Poi vediamo cosa succederà soprattutto chi resterà, sia come dirigenti che come allenatore. Con il mister c’e’ un bel rapporto ma vediamo, magari vorrà svecchiare l’attacco (ride ndr). Ho appena compiuto 38 anni ma mi sento un ventiseienne”.

Luca Toni

LASCIA UN COMMENTO

*