Toni: “In testa solo il Verona”

Luca Tonininterviene ai microfoni di SkySport24 e torna sulla situazione del Verona. Ecco le sue dichiarazioni:

“Tanti infortuni hanno condizionato la stagione. Il mio tra l’altro e’ stato abbastanza grave e sono rimasto fuori cinque mesi. Ma ora e’ passato, sono tornato, sto bene e voglio l’impresa: squadra e tifosi sono compatti per raggiungere l’obiettivo. La nazionale? Macché. La mia speranza piu’ grande e’ quella di fare dei gol che aiutino il Verona a salvarsi, punto. Parliamoci chiaro: l’anno in cui ho fatto venti gol Prandelli non mi ha convocato e quindi la vedo dura che mi possa chiamare Conte”.

LASCIA UN COMMENTO

*