Toni senza tutore e stampelle

La visita di Toni a Peschiera e’ stata gradita per due motivi: il primo perché la presenza di Luca rasserena sempre lo spogliatoio e carica il gruppo alla vigilia dello scontro salvezza con l’Udinese. Il secondo perché la visita del centravanti è stata accompagnata dalla sorpresa di averlo visto camminare senza tutore e stampelle. Il che significa che Toni sta lavorando alacremente per rientrare prima possibile. Forse anche prima rispetto alla tabella di marcia. Molto bene.

LASCIA UN COMMENTO

*