Tupta vuole rimanere, in uscita Cappelluzzo

Lubomir Tupta ha fatto sapere alla società che vuole giocarsi le sue chance in gialloblù. Ha rifiutato l’offerta della Triestina di Pavanel e adesso vorrebbe restare a Verona, anche da riserva.

La società sta quindi valutando la cessione di Cappelluzzo, che negli ultimi anni in Serie B ha giocato con il contagocce.

Cappelluzzo merita di disputare una stagione da titolare per ritrovare il feeling con il gol e rilanciarsi dopo l’exploit di Siena di qualche anno fa. Anche un buon campionato di Serie C potrebbe servire per ritrovarlo.

Se Tupta dovesse rimanere, avrebbe sicuramente vita difficile con mostri sacri come Pazzini e Di Carmine davanti, ma potrebbe crescere in allenamento e farsi trovare pronto per un’eventuale chiamata. Inoltre questo che sta per iniziare sarebbe il suo quarto anno consecutivo con il Verona e ciò, in ottica futura, lo eleggerebbe a giocatore bandiera della società scaligera. Cosa che, con le regole sempre più ferree nella formazione delle rose, potrebbe rivelarsi importante negli anni.

Il mercato rimane ancora lungo. Tupta e Cappelluzzo aspettano fiduciosi.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*