L’Hellas e lo storico scudetto 

In occasione del trentennale dello scudetto La Gazzetta dello Sport presenta il libro ufficiale “Hellas Verona. Uno storico scudetto” che racconta attraverso le firme della rosea e gli interventi dei protagonisti la mitica stagione 1984/85. La straordinaria forza del club, che nell’anno del suo scudetto si scontrò con i giganti del calcio, da Michel Platini a Diego Armando Maradona vincendo quindici partite su trenta e perdendone solo due, è ben testimoniata in apertura del libro dall’intervento del presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, che si sofferma sulla possibilità di toccare traguardi impensabili e apparentemente irraggiungibili, “grazie all’appartenenza e all’identità in un gruppo, alla tenacia e alla passione dei tifosi veronesi, rimasta intatta negli anni e continuamente rafforzata nel tempo”.

 

Continua Nicola Cecere sulla stagione indimenticabile del 1984/85 ripercorsa attraverso gli incontri e le vittorie indimenticabili; il capitolo “Bagnoli, comandante di un’epica impresa” di Sebastiano Vernazza è completamente dedicato al leggendario mister che guidò ininterrottamente il Verona per 9 stagioni, dal 1981 al 1990, con una lunga intervista inedita che parla delle sue origine, di quando a 14 anni si trovò a lavorare come operaio fino alla carriera di allenatore, e di quali elementi rendono grande una squadra; “Fanna: L’irripetibile cavalcata dal sapore romantico” di Filippo Di Chiara è dedicata al calciatore Pierino Fanna, uno degli uomini simbolo della vittoria.

 

E ancora nel libro: il trionfo dell’Hellas Verona attraverso le pagine de La Gazzetta dello Sport e le tappe della stagione attraverso suggestive pagine fotografiche. “Hellas Verona. Uno storico scudetto” è in edicola con La Gazzetta dello Sport a 9,99 euro, oltre il costo del quotidiano.


Fonte: hellasverona.it

LASCIA UN COMMENTO

*