Verona vs Empoli 0-0 fpt

Verona che a sorpresa si schiera con un 4-2-3-1 in fase d’attacco. Siligardi a sinistra, Wszolek a destra e Ionita in mezzo a supporto della punta Luca Toni. In fase difensiva invece si abbassano Siligardi e Wszolek sulla linea dei centrocampisti lasciando in avanti il solo Toni supportato da Ionita (4-4-1-1). Al 2′ e’ subito il Verona che va in gol con Souprayen dopo prima conclusione di Toni, in dubbio fuorigioco. L’arbitro annulla. Al 21′ Maccarone va vicino alla segnatura per gli ospiti ma Gollini fa il miracolo. Al 25′ azione tambureggiante dell’Hellas che entra in area con Wszolek e crea scpmpiglio tra i toscani: il mani in area della retroguardia ospite avrebbe potuto fruttare il rigore per i gialloblù ma il direttore di gara fa proseguire. Al 35′ il Verona attacca ancora a testa bassa: è il duo Siligardi-Wszolek a creare superiorità e a sfilare via sulla sinistra. Dalla seguente pennellata ne esce un cross con il contagiri per Toni, il cui colpo di testa però è respinto dal portiere. Al 41′ e’ ancora forcing scaligero con Viviani che da fuori area spara un siluro di rara potenza e precisione. Skorupski compie il miracolo. Al 44′ altro doppio intervento portentoso dell’estremo difensore ospite su Toni e Moras. Al 45′ finisce 0-0 ma è un gran Verona che lascia ben sperare per la ripresa.

LASCIA UN COMMENTO

*