Chi ha comprato Ryder Matos?

La dirigenza del Verona attuale è composta dal presidente Setti, dal direttore operativo Barresi e dal capo scouting D’Amico. Non c’è un direttore generale e nemmeno un direttore sportivo.

Considerato che Setti si sta muovendo in prima persona per i ruoli più delicati, soprattutto quello dell’allenatore, chi sta facendo il mercato gialloblù in questo momento? Chi ha chiuso la trattativa Matos e sta trattando con il Parma per la cessione di Pazzini? Le ipotesi sono due. La più accreditata è quella che vede Tony D’Amico in prima linea, già operativo nel ruolo di diesse, senza aver ancora ottenuto la promozione ufficiale.

L’altra ipotesi vede un nuovo uomo mercato lavorare in segreto per conto del Verona in attesa dell’ufficialità. Molto più complicata come strada da percorrere, ma comunque possibile.

Comunque sia, qualcuno sta seguendo il mercato del Verona, senza il ruolo di direttore sportivo e senza nomine ufficiali. L’importante è che qualcosa si stia muovendo. A breve scopriremo anche chi sta muovendo i fili.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*