D’Amico piazza il primo colpo: Matos

In attesa di capire chi sarà il nuovo diesse e quale ruolo potrebbe coprire Marchetti se dovesse accettare il Verona, il direttore sportivo ad interim Tony D’Amico si sta occupando del mercato. E sta piazzando il primo colpo: Ryder Matos. Il brasiliano ha dimostrato di poter giocare esterno d’attacco, seconda punta, rifinitore e quindi non serve aspettare il nuovo tecnico per avere la conferma di tale acquisto. Prestito con diritto di riscatto dall’Udinese, la formula su cui si sta lavorando. E sarebbe un ottimo acquisto perchè uno come Matos in Serie B può fare la differenza.

D.C.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

*