Longo: “Impegno proibitivo”

Le dichiarazioni di Mister Longo in conferenza stampa:

“Sulla carta l’impegno è proibitivo: il Verona è costruito con l’obiettivo unico del ritorno in Serie A. Dobbiamo affrontarli come tutte le altre partite: saranno fondamentali attenzione e concentrazione, il margine d’errore in queste partite è molto ridotto. Vogliamo dare continuità ai nostri risultati: sono una squadra molto tecnica ma anche di grande gamba. Dobbiamo far male nei momenti in cui ci concederanno qualcosa. Le motivazioni faranno la differenza: loro giocano per la Serie A, noi per restare in vita. Assenza Pazzini? Pazzini ce lo aspettiamo in campo, poi se non giocherà saremo pronti ad affrontare chi giocherà al suo posto. Sono giocatori che ti cambiano la squadra: per loro può voler dire promozione. I grandi attaccanti spostano gli equilibri, quando ci sono mancati abbiamo avuto grandi difficoltà. Il problema è che il Verona ha grandi giocatori in tutti i ruoli: penso a Bessa, Romulo, Souprayen, Fossati e Zaccagni. Hanno materiale per metterci in difficoltà, ma se giocheremo come sappiamo potremo uscire con dei punti”.

LASCIA UN COMMENTO

*