5 responsabilità del Verona sulla via del Derby

1 – Dopo essere passati in vantaggio difendiamo ancora una volta troppo bassi e gli avversari ci puniscono con regolarità

2 – Subiamo l’ennesimo gol dalle fasce rinnovando i difetti cronici della nostra retroguardia

3 – Se dopo il novantesimo si ammette di non avere un vero e proprio punto di riferimento la’ davanti non si deve giocare con le tre punte

4 – Ventun convocati sono pochi. Venti ancora meno. Che senso ha avuto aggregare Pazzini? Forse si sperava nel miracolo

5 – Il Primavera Lancia ne fa tre in un sol colpo alla Salernitana ma Mandorlini non lo promuove. Nessuna chanche nemmeno per Speri, aggregato ma non convocato. Si fatica a dare la giusta responsabilità ai baby gialloblù.

M.C.

LASCIA UN COMMENTO

*