6 sconfitte nelle ultime 7. Verona in crisi

Proprio come con la Sampdoria, il Verona domina il primo tempo creando varie occasioni senza però capitalizzare. E all’unica azione manovrata dei viola, proprio sul gong, arriva l’ennesimo rigore contro al Verona (ottavo stagionale) e il gol di Vlahovic.
Secondo tempo: opaco, negativo come a Genova. Raddoppio di Caceres, speranza con Salcedo e arrivederci. Sesta sconfitta nelle ultime sette. È crisi. E se stasera ci fosse stato il pubblico al Bentegodi, forse sarebbero arrivati anche i primi fischi dell’era Juric. Per fortuna che la salvezza è in saccoccia da tempo.

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*