A Torino senza paura

Coltello tra i denti e atteggiamento bellicoso: solo così si affronta la corazzata bianconera. Il Verona prova ad essere corsaro, guidato da capitan Mandorlini, più che mai deciso a vendere cara la pelle allo Juventus Stadium. Il tecnico ravennate crede nell’avventura di Coppa e non l’ha mai snobbata. Da sempre. Fin dai tempi della Serie B, quando l’Hellas giunse sorprendentemente agli ottavi di finale. Per battere la Juve domani l’Hellas deve dimostrare di essere maturato e affrontare l’impegno con la massima convinzione. Rafael e compagni preparano l’assalto all’imbarcazione a strisce bianconere. Un’operazione difficile ma non impossibile. Roba da corsari…

LASCIA UN COMMENTO

*