Adjapong, affare intrigante e possibile

Claud Adjapong è finito nel mirino del Verona e potrebbe diventare un affare d’oro. Perché il ragazzo è nazionale Under 21 italiano, ha già esperienza in A (32 presenze) ed è un prospetto molto interessante per il presente e anche per il futuro. Poi perché ricopre più ruoli: esterno di difesa o centrocampo sia a destra che a sinistra. Infine perché è un under (classe 1998) e non occupa posto in lista.

Il Sassuolo è disposto a cederlo in prestito per farlo crescere, ma vuole assicurazioni da parte degli acquirenti per quel che riguarda il minutaggio di un giocatore su cui crede fortemente per gli anni futuri. Il Verona dal canto suo è molto interessato a questo profilo, ma non vorrebbe un prestito secco per non trovarsi a valorizzare un patrimonio di cui poi godrebbero altri. Certo è che, se non si troverà un punto di incontro, Adjapong potrebbe anche indossare il gialloblù semplicemente per una stagione. D’Amico non è categorico in tal senso e le operazioni di Colombatto e Gustafson lo dimostrano.

La situazione è in fase di analisi, con il Genoa alla finestra. C’è tutto il tempo per capire se può decollare la trattativa. Foto: Zimbio

Damiano Conati

1 COMMENTO

  1. Se non possiedi denari da spendere ti devi accontentare di quello che passa il convento.
    Il prestito secco é da perdenti.

LASCIA UN COMMENTO

*