Affollamento portieri

In casa Hellas uno dei nodi da sciogliere è l’esubero di estremi difensori: Rafael a parte, numero uno indiscusso, scalpitano Nicolas, Gollini e Mihajlov. Ma mentre per Gollini, appena prelevato dal Manchester United, il ruolo di dodicesimo pare scontato, per gli altri due non dovrebbe esserci spazio nelle fila del prossimo Verona. Nicolas e Mihajlov rimangono in attesa di conoscere il loro destino: tuttavia per il diesse Sogliano non dovrebbe essere difficile piazzarli in club che diano loro quella continuità di prestazioni e di rendimento di cui hanno bisogno per dimostrare le indubbie capacità. Mihajlov, tra l’altro, legato al club di via Belgio da un contratto quadriennale che scadrà nel giugno del 2017, rappresenta per la Società gialloblù un investimento importante il cui valore di mercato potrebbe impennarsi se centrasse una stagione all’altezza del suo ruolo di portiere della Nazionale Bulgara.

LASCIA UN COMMENTO

*