Aglietti: “La immaginavo e speravo fosse così la prima vittoria, grazie ai tifosi e grazie ai ragazzi”

Queste le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Alfredo Aglietti, rilasciate al termine di Hellas Verona-Foggia:

Traguardo importante? Nel primo tempo la squadra mi è piaciuta, perché è scesa in campo con determinazione in una gara nella quale la posta in palio era altissima.

Quindi oggi devo fare i complimenti ai ragazzi, perché siamo andati sotto ma siamo stati capaci di riprenderla anche grazie alla spinta della Curva. La immaginavo e speravo fosse così la prima vittoria, grazie ai tifosi e grazie ai ragazzi. 

Questo era l’obiettivo minimo per come era partito il Verona a inizio stagione, ma ci arriviamo con il morale giusto.

Giro palla? Io credo che bisogna cercare di andare in porta velocemente, è il mio dogma. Sono qui da poco e sto cercando di portare le mie idee.

Verona? Abbiamo un sogno da portare avanti, io ho vissuto tanti anni qui e sono felice di essere tornato, ora speriamo di avere ancora tante partite davanti a noi, vogliamo andare ai Playoff per vincere, serviranno testa e convinzione.

Unità con la piazza nata oggi? Assolutamente sì, questo è un nuovo inizio». Fonte: hellasverona.it

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*