Al bar dello Sport. 4 ciacole sulla Serie A

Napoli (44), Lazio (43), Sassuolo (36), Samp (31). In mezzo il Verona a 38. La corsa dell’Hellas, ottavo, è su queste quattro per mantenere il vantaggio sulle due dietro e per provare ad agganciare una delle due avanti e raggiungere il settimo posto, che darebbe la qualificazione alla nuova UEFA Europa Conference League. Il saggio del bar dello sport direbbe: “Dai che ghe la femo! La Lazio st’anno la va pianin e nel Napoli s’ha rotto qualcosa”.
Nel weekend la Lazio farà visita alla Juve (stasera) e una volta tanto il tifoso del Verona preferirà il bianconero, mentre domani sera ci sarà Napoli-Bologna e si sogna l’impresa di Mihajlovic and co.
“Forsa bianconeri”, direbbe il saggio, perché calendario vuole che oggi alle 18 i tifosi gialloblù debbano guardare con un occhio di riguardo Udinese-Sassuolo. Friulani in grande forma, come pure il Cagliari che domani alle 18 farà visita alla Sampdoria per fermarla e creare il definitivo solco tra parte destra e parte sinistra della classifica.
Le altre partite del weekend interessano poco. Oggi alle 15 Spezia-Benevento decreterà quale delle due sarà ufficialmente risucchiata in zona retrocessione. Altri scontri tragici sono Crotone-Toro e Fiorentina-Parma di domani pomeriggio, mentre Roma-Genoa a pranzo “la va giusto ben par digerir el codeghin con la pearà”.
Le più belle gare del weekend? Lunedi sera la nerazzurra Inter-Atalanta e soprattutto domenica pomeriggio Hellas-Milan. “La vale na stagion sta partia!” e Juric lo sa benissimo!

Damiano Conati

Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*