Albertazzi e i motivi della rottura

Il tggialloblu’ spiega il motivo della rottura di Albertazzi con l’Hellas. Ecco quanto riportato dai colleghi della redazione sportiva.

Fu tutta colpa di una richiesta che fatta in quel momento del mercato ha indispettito Sogliano. Albertazzi, infatti, a metà tra Milan e Verona aveva chiesto due cose. La prima: finire di stare in comproprietà. La seconda: un robusto ritocco all’ingaggio. E’ stato questo diktat a indispettire Sogliano. Il quale ha sempre detto che c’è un tempo per le trattative di mercato e un altro per fare i contratti (ricordate Cacia e Hallfredsson?). Ecco a questo punto Sogliano, deluso anche dal comportamento di Albertazzi decise di non rilanciare in busta. E il Verona prese dal Milan 500 mila euro per Albertazzi. Il quale oggi non gioca nella squadra rossonera. Un vero peccato. Con un po’ di pazienza, avrebbe potuto restare a Verona dove sicuramente avrebbe trovato un ruolo e forse domenica prossima alla ripresa del campionato sarebbe stato uno dei protagonisti.

LASCIA UN COMMENTO

*