E all’improvviso, ecco Nico Lopez

Non ha spaccato la partita soltanto perché quando è entrato l’Hellas era già in svantaggio di tre gol. Tuttavia per la prima volta l’inserimento di Lopez ha dato i suoi frutti. Un’autentica saetta che sul fronte destro gialloblù ha fatto traballare la difesa rossonera. Una prestazione di carattere che gli dà fiducia per il prosieguo e fornisce le dovute garanzie al mister. “Era ora – ha ammesso Mandorlini nella conferenza stampa del dopo Verona – Milan. Nico è più di un mese che sta con noi e mi aspettavo da tempo una prestazione così”. Gol a parte, indicazioni importanti sono arrivate dal cambio di passo e dalla progressione in campo aperto. Diciamolo piano ma il rodaggio per il Sudamericano pare finito. Forse il Verona ha finalmente trovato il sostituto di Iturbe.

LASCIA UN COMMENTO

*