Assenti Sala e Gomez, rispolverare il 3 5 2 con Saviola o Lopez si può

Capiamoci subito: partiamo dal presupposto che Mandorlini e’ innamorato del 4 3 3 e che stasera non disconoscerà le sue certezze per praticare altre vie. Questo a scanso di equivoci. A destra Martic prenderà il posto di Sala e Fernandinho o Lopez si sistemeranno a fianco di Toni nel tridente. Tuttavia qualche dubbio rimane. Perdere in un sol colpo J-J (Jacopo e Juanito), non è cosa da poco. Ed allora ecco che la strada che porta al rinfoltimento del centrocampo a supporto di Toni e Saviola/Lopez non è così remota. Davanti a Benussi sono pronti Moras, Rodriguez e Sorensen in difesa, a centrocampo Pisano/Martic, Ionita, Obbadi, Tachtsidis e Hallfredsson, mentre in attacco via libera  all’inossidabile Luca Toni affiancato da uno dei due “conej”. Di sicuro Pioli non si aspetta una mossa del genere e Mandorlini supplirebbe alle pesanti assenze per squalifica con interpreti idonei al 3 5 2.

M.C.

LASCIA UN COMMENTO

*