Cerci, Ventura e il Mondiale mancato

Alessio Cerci era arrivato a Verona per rilanciarsi. Era l’anno del Mondiale di Russia e sulla panchina azzurra c’era mister Ventura, suo grande amico e suo mentore.

Invece in pochi giorni è svanito tutto.

Ironia della sorte per Cerci è arrivato il primo gol in gialloblù in conclusione della settimana più deludente del calcio italiano.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*