Cesena più in forma dell’Inter. Lo dicono i numeri

Le prossime due sfide, entrambe al Bentegodi, saranno contro Cesena ed Inter, due squadre con obiettivi di classifica diversi ma in questo momento ognuna a suo modo insidiose. Paradossalmente la grande Inter, anche se pervasa di campioni più o meno affermati, spaventa meno dei romagnoli: nelle ultime quattro gare della stagione, i nerazzurri hanno raccolto solamente due punti, frutto dei pareggi con Napoli e, udite udite, proprio del Cesena che ha fermato la Beneamata a San Siro sull’1-1. La formazione di Di Carlo invece di punti ne ha strappati ben cinque vincendo con il minimo scarto con l’Udinese e pareggiando con Palermo e Inter. Il tecnico ciociaro, ex Chievo, ha disegnato una formazione a sua immagine e somiglianza: grande sacrificio in fase difensiva e lotta costante su ogni pallone. In avanti largo alle intuizioni del giovane Defrel e dell’esperto Brienza, risolutori di molti match. Insomma, sabato il Verona dovrà tenere le antenne ben dritte. Con questo Cesena non c’è da scherzare.

LASCIA UN COMMENTO

*