Chievo resta in Serie A e il Crotone in B

Il tribunale nazionale della Federcalcio ha dichiarato l’improcedibilità nei confronti del Chievo per la vicenda delle plusvalenze fittizie per un vizio di forma.

La società del presidente Campedelli resterà cosi nella massima serie, mentre il Crotone rimarrà avversaria dell’Hellas in cadetteria. Avversaria decisamente più comoda rispetto ai clivensi.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*