Classifica vuol dire fiducia

Quando le cose vanno male è facile essere assaliti dalla depressione e scivolare ancora più giù. Un esempio? Guardate il Parma, l’anno scorso qualificato per l’Europa League (poi tolta per infrazioni fiscali) e oggi fanalino di coda in serie A. Allo stesso modo, per l’Hellas il rischio di sprofondare ancora di più nelle paludi della zona retrocessione era dietro l’angolo. Invece è arrivata la reazione del gruppo, la vittoria scaccia crisi. La posizione di classifica tranquilla equivale a fiducia. In prospettiva derby una manna dal cielo. I gialloblù ringraziano Toni e Christodoulopoulos che con i loro gol interrompono la striscia negativa di 8 partite senza vincere. Tre punti che raddrizzano il momento e rilanciano le aspettative scaligere. Un altro successo con il Chievo rilancerebbe definitivamente le ambizioni del club di via Belgio, in attesa che Sean apporti qualche modifica e regali al Mister gli esterni per il suo 4 3 3.

LASCIA UN COMMENTO

*