Cocco: “Mandorlini mi ha dato molto”

“A Verona i momenti più emozionanti perché abbiamo vinto il campionato: che squadra, una rosa davvero forte con un allenatore importante che mi ha insegnato molto. Nonostante i tanti acciacchi – gravi – sono migliorato molto grazie ai consigli di Mandorlini, mi ha spiegato tanti movimenti da punta che prima non conoscevo e non facevo. E’ un martello come allenatore, grinta e determinazione. Hallfreðsson, Junaito, Grossi e Rivas i compagni a cui ero più affezionato, un piacere allenarsi con certi campioni”.

Cocco a gianlucadimarzio.com

LASCIA UN COMMENTO

*