Ricostituita la spina dorsale

Sala, Gomez, Siligardi, Pazzini e Marquez con tutta probabilità domenica saranno a disposizione: il Verona quasi certamente contro l’Udinese potrà contare sul loro apporto e sulla possibilità di strutturare la spina dorsale della squadra che piace a Mister Mardorlini. Con l’eccezione di Toni, la linea centrale che passa da Rafael, prosegue con il “Capitan” e Viviani per concludersi con la punta centrale Pazzini e’ la miglior soluzione per il tecnico di Ravenna che spera nella voglia di riscatto dell’attaccante toscano per sopperire alla crisi del gol gialloblù.

LASCIA UN COMMENTO

*