3 COMMENTS

  1. Purtroppo nonostante le guidate credo di aver ragione.SOCIETA’ INADEGUATA ALLA CATEGORIA.DUE-TRE GIOCATORI DI VALORE E NIENTE PIÙ. Tutte le partite del girone di ritorno saranno uno spareggio ma con questa squadra e soprattutto con questo allenatore sara’ molto difficile raggiungere la salvezza.Naturalmente spero di sbagliarmi.

  2. Del resto i risultati,la media gol e gol subiti parlano chiaro e sono sotto gli occhi di tutti.Elencarli sarebbe impietoso.Ha voglia il signor Catapecchia di parlare di prestazioni, a Udine un disastro e quella contro la Juventus non e’ da considerare tenuto conto della scarsa vena dei bianconeri che se si fossero impegnati un po di più sarebbe uscito un risultatotale tennistico (non dimentichiamo i gol mancati – vedi El pepita nel primo tempo).Per cui lasciamo le illusioni ai bambini e noi che siamo adulti re stiamo coi piedi per terra.Purtroppo non sono anni buoni per l’hellas.Come ho gia’ detto non c’e’ una societa’ adeguata,non ci sono persone competenti’ non c’e’ un parco giocatori all’altezza a parte Romulo e CACERES.

  3. Non c’e’ molto altro da aggiungere se non la speranza che in un futuro la societa’ passi di mano sempre che ci sia in giro un uomo ricco e COMPETENTE CON UNO STAFF ADEGUATO.MA CI VORRA’ DEL TEMPO E FORSE UN MIRACOLO CONSIDERANDO I TEMPI CHE STIAMO ATTRAVERSANDO. IL CALCIO E’PATRIMONIO DI TUTTI MA E’ PROFONDAMENTE CAMBIATO.NON SONO PIÙ GLI ANNI 70 80.RIPETO OGGI SERVONO MOLTI SOLDI’UNA NOTEVOLE PREPARAZIONE E ALTRETTANTA COMPETENZA DA TUTTI I PUNTI DI VISTA TECNICO,ORGANIZZATIVO’MANAGERIALE E GESTIONALE.QUALITÀ RARE!BUON 2018 A TUTTI!

LASCIA UN COMMENTO

*