Corsia di sinistra: Felicioli in rampa di lancio

Ha giocato un’ottima stagione ad Ascoli conquistando la maglia da titolare a metà ottobre e non lasciandola più fino a fine marzo quando un infortunio lo ha bloccato.

In estate l’approdo in gialloblù con un prestito biennale dal Milan con diritto di riscatto a favore del Verona. Ma una serie di nuovi contrattempi gli hanno rovinato la preparazione estiva e la prima parte di campionato. Finalmente dal 16 ottobre scorso è tornato a disposizione di Pecchia e Gigi Di Biagio gli ha concesso anche una mezz’ora di gioco nell’ultima amichevole dell’Under 21.

Felicioli, terzino sinistro, classe 1997, chiede spazio anche nel Verona ed ha un vantaggio enorme rispetto a molti coetanei che non trovano posto in Serie A. Sulle rive dell’Adige il titolare è Souprayen ma ad oggi è davvero difficile pensare che Felicioli possa far peggio del disastroso terzino francese. Il che significa che per Gian Filippo è arrivato il momento di tendere una mano a Pecchia e ottenere una maglia da titolare.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*