#CuoreGialloblù: c’era un bambino all’Antistadio con la maglia di Kumbulla

“Quando facevamo le partitelle in allenamento gli attaccanti avversari non riuscivano a segnare: per me è stato un segnale” Ivan Juric ha risposto così, dopo la vittoria sulla Sampdoria, a chi gli ha chiesto il motivo della fiducia a Marash Kumbulla a partire dal ritiro prestagionale.

Una storia bellissima quella del difensore gialloblù classe 2000, che finora ha collezionato 6 presenze in stagione e sabato, al 9′ del primo tempo, ha trovato la sua prima rete tra i professionisti: il più giovane difensore a segnare nei 5 maggiori campionati europei.

Ha portato fortuna l’augurio social a bordo campo, durante il riscaldamento, di Sofia Meneghini, difensore dell’Hellas Verona Women e sua compagna di classe ai tempi delle superiori. Stacco imperioso sul corner e palla che si è insaccata sul primo palo: gol, ha segnato Kumbulla! La corsa a esultare e il sorriso, disegno di tutta la gioia di chi realizza un sogno che parte da bambino, da quando a 8 anni ha iniziato a indossare la maglia gialloblù. Veloso gli arriva di fronte e gli scarica in faccia tutta l’adrenalina che ha in corpo, lo stadio pure. Questo è stato il suo primo gol in Serie A.

E chissà quanta gioia ha provato anche quel piccolo tifoso che indossava la maglia di Kumbulla e guardava, da uno scorcio della rete, la vittoria della Primavera all’Antistadio prima dell’inizio del match. La parabola di un piccolo, con una grande passione per questi colori, che fa il tifo per i ragazzi più grandi ed esulta poco dopo per uno dei suoi idoli, uno di quelli cresciuti nel Verona.

I voti ottenuti con le risposte dei tifosi alle Instagram stories hanno assegnato il primo posto al giovane difensore gialloblù, con i soliti Sofyan Amrabat e Miguel Veloso appena dietro, al secondo e al terzo posto. Tantissime le preferenze anche per Marco Silvestri.

Ricordiamo che al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1. 

 

 

CUORE GIALLOBLÙ – CLASSIFICA

12 Amrabat

7 Veloso

5 Faraoni

5 Kumbulla

4 Rrahmani

4 Zaccagni

3 Verre

2 Pessina

1 Silvestri

 

VINCITORI DI GIORNATA 

1a – Hellas Verona-Bologna: Miguel Veloso

2a – Lecce-Hellas Verona: Mattia Zaccagni

3a – Hellas Verona-Milan: Valerio Verre

4a – Juventus-Hellas Verona: Miguel Veloso

5a – Hellas Verona-Udinese: Sofyan Amrabat

6a – Cagliari-Hellas Verona: Marco Davide Faraoni

7a – Hellas Verona-Sampdoria: Marash Kumbulla. Fonte: hellasverona.it

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*