D’Amico sonda il mercato sudamericano

Ieri il diesse D’Amico nei suoi vari incontri a Milano, ha visto anche il procuratore Claudio Vagheggi, uno dei massimi esperti di calcio sudamericano.

Qualche tempo fa, Michele Criscitiello di Sportitalia scriveva di lui: “Vagheggi vede i giovani prima degli altri, ha una rete pazzesca in Sudamerica e in fase di trattativa fa sempre rispettare la sua parola. Se un calciatore va con Vagheggi fa carriera e diventa ricco. Ha un solo difetto: comunica poco con la stampa!”.

L’obiettivo principale dell’incontro tra Vagheggi e D’Amico riguarda proprio il mercato latino americano e la possibilità di acquistare qualche giovane talento. Ricordiamo in proposito che il Verona neopromosso può permettersi l’acquisto di ben due giocatori extracomunitari, avendo il solo Lee in rosa e potendo raggiungere il massimo di tre slot occupati.

Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*