Del Neri: “Su Toni nessun segreto. Resta a casa per scelta tecnica”

Le dichiarazioni di Del Neri in conferenza stampa:

“Per quanto riguarda i convocati restano a casa Toni, Furman e Romulo. Su Toni non c’è nessun caso. È solo una scelta tecnica. La squadra ha bisogno di un altro tipo di attaccanti: che abbiano passo, gamba, velocità e non diano punti di riferimento. Non c’è nessun segreto. Le dichiarazioni di Toni del dopo Carpi non c’entrano niente con la mia scelta. Per domani non è detto che giochino le stesse punte di Bologna. Non c’è nessun giocatore che sia determinante a prescindere. La squadra determina il risultato, non Toni o chiunque altro. Abbiamo calciatori polivalenti che possono ricoprire più ruoli e così deve essere. La designazione arbitrale? Non ci deve interessare: dobbiamo essere aggressivi e disputare la nostra partita. Dobbiamo essere dignitosi e arrabbiati per continuare il nostro cammino. La linea difensiva di Bologna verrà confermata anche domani. Viviani? È in crescita, tatticamente importante, lo vedo bene davanti alla difesa da solo. Lo stadio domani sarà pieno di napoletani? Benissimo, ci daranno energia per fare la nostra partita anche se ci scontriamo contro una squadra molto forte, che lotta per lo scudetto. Le defezioni del Napoli? Non dobbiamo considerarle. Sono forti anche senza Higuain e gli altri. Ma noi non abbiamo paura e domani lo dimostreremo”.

LASCIA UN COMMENTO

*