Di Carmine: “Che peccato, ma la strada è quella giusta. I gol? Merito di squadra e mister”

Queste le principali dichiarazioni dell’attaccante gialloblù Samuel Di Carmine, rilasciate al termine di Atalanta-Hellas Verona:

Se c’è rammarico? La sconfitta ci lascia l’amaro in bocca. Sono contento per la mia doppietta, è fondamentale per un attaccante segnare, ma ripeto, siamo delusi per il risultato finale.

Le ultime sconfitte? Abbiamo fatto delle buone prestazioni. Dobbiamo limare qualche difetto, ma continuando a lavorare così sono sicuro che raggiungeremo il nostro obiettivo.

Le qualità di mister Juric? È un allenatore con molta grinta e carattere. Durante la settimana ci fa lavorare duramente, questo ci rende più forti, noi dobbiamo dare il massimo partita dopo partita.

Il mio impatto con la Serie A? È stato difficile causa l’infortunio di inizio stagione, poi ho sbagliato il rigore contro la Juventus e questo non ha aiutato. Però ho sempre creduto in me stesso e lavorato sodo, così sono riuscito a trovare la via del gol. Il merito, però, è da dividere anche con i miei compagni e il mister, che mi ha fatto capire l’importanza del gruppo.

Il carattere della squadra? Rispecchia quello di Juric, solo così possiamo dare filo da torcere a tutti. Fonte: HellasVerona.it

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*