Di Carmine: “Il nostro segreto? Umiltà e il gruppo forte che si è creato”

Queste le parole di Samuel Di Carmine autore del gol vittoria nel match contro la Fiorentina:

Fatto bene la punizione di Juric? Le ultime settimane “particolari” mi sono servite per capire tante cose. Grazie ai miei compagni che mi sono stati vicino e mi hanno aiutato a fare bene.

Cos’è successo? Preferisco tenere queste cose per me, comunque sono cose che mi hanno fatto bene.

Primo gol in serie A? Ci tenevo perché era importante sbloccarmi e trovare fiducia. Contento per la squadra, sono arrivati 3 punti importanti. Bellissimo segnare sotto la Curva, bellissimo quello che ho provato.

Ti aspettavi di giocare? Mi sono impegnato tanto in queste settimane, quando me l’ha detto ero contento.

Dove può arrivare il Verona? Dobbiamo continuare a dare il massimo in allenamento, cercando di migliorare con grinta ed impegno.

Fatto tanto? Non abbiamo fatto poco, la squadra ci crede e ha voglia di stare insieme.

Il nostro segreto? Umiltà e il forte gruppo che si è creato.

La roma deve avere paura? La roma è uno squadrone, dobbiamo allenarci al massimo e dare tutto in campo.

Dedica del gol? A mia moglie e ai miei figli, e poi ai miei compagni che mi sono sempre stato vicino.

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*