Di Carmine: “Siamo dalla parte del mister”

Queste le di Samuel Di Carmine al termine del match pareggiato con il Palermo:

“Partita particolare perché senza tifosi sembra una amichevole. La protesta? Dispiace alla squadra dobbiamo essere bravi a riportati i tifosi dalla nostra. Pensare al passato non spetta a noi, ma dobbiamo cercare di fare più punti possibili.

Noi bravi caratterialmente e a livello di spirito, peccato leghe potevamo vincere. Dobbiamo sempre più conoscerci anche per me non è stato facile essendo arrivato tardi.

Come abbiamo vissuto questi giorni? Abbiamo sofferto perché sappiamo qual è il nostro valore, vogliamo e dobbiamo vincere, ce lo chiedono tutti.

Io quando gioco cerco sempre di fare gol, li ho sempre fatto e spero di continuare. Troppo solo davanti? Ho fatto un po’ fatica perché i miei compagni non mi conoscono bene, sono certo che mi metteranno in condizione di fare il meglio. Noi siamo dalla parte del mister, i risultati non ci danno ragione ma noi facciamo sempre il massimo.

Alla fine ho abbracciato Calvano perché mi aveva detto che avrei segnato”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

*