Difesa Hellas, uno è di troppo

Ferrari, Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Bianchetti, Brosco, Cherubin e, senza forzare i tempi, il giovanissimo Kumbulla.

Il ruolo di difensore centrale non ha mai avuto a Verona così tanti interpreti e, tra l’altro, non mancano qualità ed esperienza. 

Fusco sta meditando la cessione di un difensore centrale, soprattutto per liberare un altro tassello over da occupare con un attaccante.

Caracciolo, Cherubin e Brosco sono i tre possibili indiziati, con quest’ultimo favorito numero uno alla partenza: l’ha richiesto il Carpi che potrebbe permettergli di recuperare dal grave infortunio e potrebbe dargli quel minutaggio in Serie B che il Verona adesso non può assicurare. Se ceduto in prestito, a giugno potrà tornare in gialloblù ancora più forte di adesso.

D. Conati

Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*