Duka svela il “bluff” di Gardini

Sull’ipotetico tavolo verde da “poker” era evidente che qualcuno stesse bluffando. Le rivelazioni della rosea vengono prontamente smentite da Gardini che senza indugio precisa come l’attuale vertice del club di via Belgio si trovi in Albania non tanto per questioni calcistiche, quanto per necessità lavorative. “Acquisto di negozi e visione di alcuni centri commerciali” – puntualizza Gardini. Purtroppo, però, la foto postata ieri dal Presidente della Federcalcio albanese sul proprio profilo Instagram inchioda il diggi’ scaligero che quantomeno ci ha raccontato una verità parziale. In quella foto il Patron di Manila Grace viene ritratto con l’amico Duka mentre si salutano e si omaggiano dello scambio di divise (Hellas – Albania). Un po’ difficile pensare che abbiano parlato di negozi o centri commerciali.. Ribadiamo che l’operatività di Setti è una buona notizia per il futuro del club di via Belgio. Questa è la dimostrazione che la Società Hellas Verona parla poco ma non smette di lavorare per continuare a crescere.

M.C.

LASCIA UN COMMENTO

*